Sapori unici della tradizione veronese

Rimani in contatto

Iscriviti per ricevere informazioni sulle nostre degustazioni

Privacy - Accetto (Leggi)

È un progetto per qualificare l’arte alimentare del territorio veronese. Una delle aziende artigianali più antiche della Città, mette a disposizione dei Cittadini veronesi e non solo, un antichissimo spazio, le cui fondamenta medievali ancora visibili affondano nell’area dell’antico Foro Romano, per scoprire l’immenso patrimonio enogastronomico della nostra terra. Spesso, la vita attuale, con i propri ritmi frenetici, ci porta a dimenticare il passato e ad appiattire il nostro gusto con standard qualitativi soddisfacenti. Ma dalle nostre tradizioni sono nati prodotti divenuti celebri, nel settore vinicolo, in quello dolciario, nei primi piatti, nei secondi.

La cantina del Fornaio non è un progetto di nostalgie, tanti prodotti si sono trasformati da quelli tradizionali e sono oggi delle eccellenze. La famiglia De Rossi ha piacere di condividere con coloro che amano conoscere e valorizzare questo spirito, all’interno delle antiche cantine sotto il luogo dove era il forno della Città, simbolo del pane fresco e di qualità di Verona. In questi spazi espositivi verranno presentati prodotti di qualità, tipici di una tradizione che si perde nella notte dei tempi. È un progetto che dalla cantina vuole portare alla luce del sole sapori unici. Incontriamoci, così possiamo conoscere questo patrimonio e valorizzare un aspetto importante della nostra vita.

Calendario degustazioni

Settembre

  • Paneolio

Ottobre

  • Grissini e sfiziosità del forno
  • Favette di mandorla

    Presentazione e degustazione delle FAVETTE, un dolce tipico del periodo autunnale a base di mandorle e pinoli dalla forma tondeggiante in tre colori. A Verona denominate Le Favette dei morti per la tradizione che le vede legate alla festività del 1^ novembre, con la quale termina il periodo di produzione. Una assoluta selezione delle mandorle e pinoli rigorosamente Italiani (eccellenza di questo frutto) con una lavorazione rimasta invariata nel tempo che le vede ancora interamente fatte a mano, sono le caratteristiche che contraddistinguono questo prodotto. Un sapore unico, morbido e friabile al tempo stesso, da gustare assolutamente accompagnate da un buon vino che ne completa la degustazione.

  • Dolci sapori perduti

    Una degustazione tutta al passato, alla ricerca di ormai antichi dolci che il tempo e le mode hanno dimenticato. Un ritorno a quei sapori di un tempo, dolci della nonna dolci di casa prodotti con ingredienti semplici e veramente buoni. Ricette ancora scritte a mano sulla vecchia agendina ormai ingiallita e consumata ma ancora capace di regalare emozioni. Un ritorno al passato a quel modo di assaporare i dolci, lontanissimo dalla pasticceria moderna ma intramontabile e sincero. Torta pane, Torta degli Apostoli, Timballo frutta, Spongata, Torta bresciana, un vero tuffo nei sapori della storia.

Novembre

  • Attimi d’autunno dolci e salati

    Un momento dedicato ai dolci autunnali tipici e di tradizione. La raccolta delle castagne e la produzione della loro farina apre la stagione del Castagnaccio e di altre prelibatezze, una degustazione da non perdere per assaporare l'arte dolciaria di questo periodo, assolutamente artigianale e la presentazione di altri articoli salati.

  • Dolci tradizioni veronesi

    Una presentazione di due pomeriggi, dedicati interamente alla degustazione di dolci Veronesi che hanno fatto la storia e il successo dell'arte dolciaria della nostra città. I lievitati, che hanno dato poi origine al Pandoro, Panettone etc..., la torta Russa indiscussa regina tra le torte scaligere, i baci di Giulietta e Romeo conosciuti ormai in tutto il mondo, i Sbrisolotti una chicca tra la biscotteria da te.

  • Conoscere il pane

    Un momento full immersion nel mondo del pane, nelle sue tradizioni e nelle sue forme, alla scoperta di sapori semplici e intramontabili fatti di arte e mestiere dal sapore antico con un fascino coinvolgente. Pagnotte dal profumo di grano intenso nate dalla sapiente mano del fornaio che da sempre impasta acqua, farina, sale,.... con aggiunta di arte, tradizione, sacrificio, orgoglio e soddisfazione per mantenere viva una passione che si traduce nel gesto di spezzare sulla tavola una forma di pane e condividerla con tutti. Una degustazione fatta di vecchi e nuovi sapori assolutamente da non perdere.

  • Proposte per l’aperitivo

    Un viaggio negli stuzzichini che accompagnano l'aperitivo, dai più semplici ai più sfiziosi, creati per rallegrare e unire un simpatico momento o un brindisi in compagnia sorseggiando un buon bicchiere. Alla scoperta di tutti quei prodotti ma non banali da presentare a eventi e feste per lasciare un buon ricordo gastronomico.

Dicembre

  • Frolline di S.Lucia

    Un assaggio della Pasta frolla di S.ta Lucia, una ricorrenza Veronese festeggiata da tutti i bambini per l'arrivo dei regali. Un tuffo nelle forme e formine dei biscotti più famosi, con lo zucchero a velo o così al naturale, nella versione integrale o più moderna. Una degustazione del vero biscotto "burroso" fatto di Farina, burro, zucchero, qualche uovo e tanta pazienza per stampare una ad una tutte le formine che rallegrano l'assaggio. La qualità del burro e una corretta lavorazione sono i segreti della Pasta frolla, semplice quasi banale, ma molto diversa da pasticceria a pasticceria. Riscoprire un sapore spesso non valorizzato ma veramente da intenditore nella sua semplicità e completezza, ottima a colazione, a merenda, per spezzare la noia, o come dolcetto dopo cena. Provare per credere!

  • Cesti e confezioni natalizie

    Presentazione di proposte regalo e confezioni d'autore, tutto preparato con i nostri prodotti e prelibatezze per momenti unici e d'effetto. Abbinamenti dolci e salati uniti per creare un simpatico presente, idee alternative o confezionate su misura per ogni circostanza.

  • Il dolce di Natale della tradizione: il Nadalin

    Non serve aggiungere altro! Basta dire: assaggio del Nadalin. Il dolce lievitato per eccellenza, il capostipite del Pandoro, una miscela di sapori, aromi, profumi unici e di assoluta genuinità, preparato con l'immancabile lievito madre, quello vero, che garantisce l'artigianalità e la superba qualità del prodotto. Farina, burro, uova, .... uniti sapientemente seguendo la storica ricetta che si tramanda da ormai 3 generazioni, nel rispetto della tradizione e artigianalità, elementi indispensabili per raggiungere livelli di assoluta qualità. Non è natale senza il Nadalin.

  • Auguri di Natale

    Un dovuto ringraziamento a tutti i nostri clienti e affezionati sostenitori per passare un simpatico momento di cordialità e simpatia.